lunedì 16 settembre 2013

Giuffrida gol Civitavecchia fa subito festa con il Fregene

 
CIVITAVECCHIA – Una zampata di Christian Giuffrida regala ai nerazzurri il primo successo all’esordio casalingo contro il Fregene. Al Fattori è 1-0, più biancorossi nella prima parte, esterni che spingono e buona personalità; più Civitavecchia però nel finale di tempo e, nel secondo, tre pali (da calcio da fermo). Ok l’agonismo e una superiorità numerica negli ultimi 20’ (rosso diretto a un nervoso Nanni) che poi nel finale diventa addirittura doppia grazie all’espulsione di Tersigni.
 
L’avvio è del Fregene, due occasioni nitide con Franceschi tra il 10’ e il 19’: sulla prima miracolo di Panunzi. Padroni di casa contratti e anche emozionati, soprattutto i giovani terzini bassi, che però in seguito scioglieranno la tensione. Al 22’ cross di Giuffrida che dal fondo ritaglia un pallone per Romagnoli, che però è in ritardo. Al 33’ ottima chance per il Fregene: Franceschi per Montepaone ma la girata del numero nove, nel cuore dell’area di rigore, è alta. Poi i tre pali, tra 40’ e 48’, di Travaglione, tutti su calci da fermo. Nella ripresa il Fregene si affaccia dalle parti di Paracucchi ma senza convinzione. Il Civitavecchia prende in mano il pallino del gioco e viene premiata. Punizione a girare di Travaglione, spunta Giuffrida che di piatto sinistro la mette sul secondo palo per l’uno a zero al 73’. Il Fregene accusa, Nanni va anzitempo negli spogliatoi. Romagnoli si divora il 2-0, molto bravo Romano (80’). Gli assalti biancorossi non sono efficaci e così il Civitavecchia si gode la vittoria. (fonte Fuoriareaweb.it)

0 commenti:

Posta un commento

 

Sito ufficiale

News dalla Città

Ultimi 5 commenti

Meteo