venerdì 24 ottobre 2014

Pre match Civitavecchia - Trastevere


L'ora della verità, l'ora dei 3 punti, lo chiede la piazza, li chiama la folla, il popolo nero azzurro vuole, brama, desidera, vedere il Trastevere inchinarsi al volere del CIVITAVECCHIA. 

Ottava giornata del campionato di Eccellenza laziale girone A, il Civitavecchia riceve i giallorossi del Trastevere nel ventre e poi cuore del quasi secolare stadio Giovanni Maria Fattori, si gioca alle ore 11.

Settimana di riflessioni, esperimenti e voglie che si gonfiano come un mare in tempesta quella in casa nero azzurra, a Torlonia si è pareggiato, si poteva vincere, ma anche perdere, poiché il Crecas sempre due legni ha colpito a conti fatti.

La vittoria non arriva dalla 3^, quando al "Fausto Cecconi" il piedino piumato di M. Sacripanti, l'inserimento vincente di J.Di Marco ed in primis la stoccata dagli undici metri di T.Barluzzi fecero grassa la risata e fiero l'animo, in tutto il reame nero azzurro. 

"Ci è mancata personalità, non riusciamo ad esprimere al meglio ciò che alleniamo durante la settimana, sono sicuro che presto però i frutti di tanti sacrifici profusi arriveranno". Questo il concetto espresso da un vero signore, come il mister della "Vecchia" Ottavio Insogna, dinanzi alla sua bravura si rimane sereni, è un professionista e sta seminando copiosamente con metodo quasi scientifico. 

In tema di formazione da registrare il più che probabile forfait di Ruggiero e quello di Sacripanti, non è al meglio Bangrazi ma dovrebbe stringere i denti e mettersi a disposizione, rientra il guerriero Roccisano. Arbitrerà la gara il signor Luca Papa di Milano, mentre Mauro Santostefano di Viterbo e Giampaolo Pasquali di Roma 2 saranno gli assistenti. 

 Gabriele Tossio Ufficio Stampa Civitavecchia Calcio

0 commenti:

Posta un commento

 

Sito ufficiale

News dalla Città

Ultimi 5 commenti

Meteo